Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Novi di Modena

Novi, gravissimi i due operai schiacciati nel furgone. Ripristinata la viabilità

I due lavoratori feriti dal crollo improvviso di un albero si trovano in prognosi riservata, uno al Maggiore e uno a Baggiovara. Rimossi i pericoli lungo le strade della Bassa

Restano ancora critiche le condizioni dei due operai che ieri pomeriggio sono rimasti gravemente feriti a Novi di Modena, dopo che un grosso albero spezzato dal vento è piombato proprio sulla cabina del loro furgone, lungo la Provinciale Nord. Soccorsi da 118 e Vigili del Fuoco, sono stati elitrasportati in ospedale.

Ad avere la peggio un 22enne, che si trova in Rianimazione in prognosi riservata al Maggiore di Bologna: è in pericolo di vita. L'altro, un 38enne, è ricoverato il rianimazione a Baggiovara in condizioni gravi ma stabili e probabilmente sarà operato al rachide. Ha riportato diversi traumi con la frattura peggiore che riguarda la zona cervicale.

Di fatto nessuna conseguenza, invece, per un altro automobilista lievemente ferito e per due cittadini colpiti da alcuni vetri andati in frantumi, sempre a Novi.

Intanto Comune e Provincia sono stati e sono tuttora impegnati nei lavori di sgombero e messa in sicurezza. Nella notte sono tornate transitabili le strade provinciali per Mantova e per Concordia chiuse a scopo precauzionale nel pomeriggio. A seguito dei sopraluoghi effettuati su tutto il territorio comunale parchi chiusi (solo a Novi di Modena capoluogo) a causa dei danni riportati Nei prossimi giorni si provvederà a proseguire i lavori di ripristino della sicurezza non solo nei parchi ma anche nelle aree verdi di pertinenza dei nidi e dei centri estivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novi, gravissimi i due operai schiacciati nel furgone. Ripristinata la viabilità

ModenaToday è in caricamento