Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Soliera

Scoperte e allontanate dalla Polizia quattro borseggiatrici in trasferta 

Le giovani, pregiudicate, alloggiavano presso un hotel di Soliera. Molto probabilmente pianificavano i loro colpi nella piazza affollata per la visita di Papa Francesco

Quattro donne, una cittadina francese e tre italiane, due delle quali minorenni e legate da parentela, sono state individuate dalla Polizia di Stato dopo le segnalazione giunte da alcuni cittadini che le hanno notate aggirarsi nelle campagne tra Campogalliano e Carpi. Le giovani, tuttavia, erano già state censite grazie alle misure straordinarie che sono state attivate sul territorio in vista dell'arrivo di Papa Francesco.

Infatti, già da tempo il Questore ha avviato un’intensa attività di monitoraggio sulle strutture ricettive orbitanti nell’area oggetto di visita pastorale del Pontefice. Questa mattina gli agenti del Commissariato di Carpi sono intervenuti presso l’hotel Marchi di Soliera dove le quattro donne alloggiavano da ieri: il fatto che si trovassero nel modense per attività di borseggio in concomitanza con la visita di Papa Francesco è ben più che un sospetto.

Interrogate sui motivi della loro presenza le donne non hanno saputo fornire valide giustificazioni e pertanto, anche in considerazione dei numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, per le due maggiorenni è scattato il provvedimento del Questore del rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio. Si tratta di O.D e E.S. rispettivamente di 28 anni (cittadina francese senza fissa dimora) e 22 anni (residente nel milanese).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperte e allontanate dalla Polizia quattro borseggiatrici in trasferta 

ModenaToday è in caricamento