rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca San Felice sul Panaro

Solidarietà, le Fiamme Gialle per i bambini della Bassa terremotata

Grazie al volume "Un secolo in gialloverde" realizzato dalla De Agostini, le FIamme Gialle hanno potuto comprare attrezzature sportive che saranno donate martedì 26 maggio a San Felice e Mirandola

Martedì 26 maggio le Fiamme Gialle consegneranno ad una Polisportiva e ad alcune Scuole dei Comuni di S. Felice sul Panaro e di Mirandola (Modena), due tra le località più colpite dal sisma del 2012 che ha colpito l’Emilia Romagna, delle attrezzature sportive acquistate grazie alle offerte ricevute per la monografia "Un secolo in gialloverde", realizzata dalla De Agostini in occasione del centenario dell'attività sportiva della Guardia di Finanza.

Per quell’evento furono realizzate un certo numero di copie proprio con finalità di beneficenza. Saranno presenti il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, Autorità locali, Autorità del Corpo ed una qualificata rappresentanza di atleti della Guardia di Finanza. Con gli oltre 20.000€ raccolti, le Fiamme Gialle hanno inteso mostrare un concreto segno di vicinanza a quei ragazzi che hanno visto le loro strutture sportive distrutte dal terremoto e continuare, in tal modo, a percorrere la strada che le ha viste, quale Istituzione Sportiva, in numerose occasioni nel recente passato, al fianco di chi vive realtà di disagio e di sofferenza.
 
Secondo il programma, i rappresentanti della Guardia di Finanza saranno alle ore 15 a San Felice sul Panaro alla palestra Scuola Primaria “L. A.    Muratori” in via Rita Levi Montalcini , per poi spostarsi alle 16 a Mirandola, alla Biblioteca Comunale “Eugenio Garin”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà, le Fiamme Gialle per i bambini della Bassa terremotata

ModenaToday è in caricamento