rotate-mobile
Cronaca Carpi

"Sono stato rapinato", ma era tutto falso: denunciato commerciante

Un negoziante della Bassa Modenese si era inventato una rapina a mano armata per ottenere un rimborso dall'assicurazione: messo alle strette dai Carabinieri della Compagnia di Carpi, ha svuotato il sacco ed è stato denunciato per simulazione di reato e procurato allarme

"Aiutatemi, sono appena stato rapinato da due giovani a volto coperto armati di pistola". Peccato si fosse inventato tutto per ottenere un lauto rimborso dall'assicurazione e fare fronte ai rigori della crisi economica. A fare la figura del "Pinocchio" è stato un commerciante della Bassa Modenese che, nella mattinata di ieri, domenica di Pasqua, intorno alle 5.30 ha richiesto l'intervento dei Carabinieri al 112. 

Recatisi sul posto, i militari hanno avviato gli accertamenti del caso e hanno ascoltato il racconto del negoziante che, fin da subito, si era presentato quanto mai zoppicante: due persone con accento dell'est europeo erano entrate nel suo locale e, sotto la minaccia di una pistola si erano fatte consegnare un borsello contenente l’incasso del giorno precedente (quasi 3mila euro), denaro che il titolare dell’esercizio commerciale aveva dapprima portato a casa al momento della chiusura e poi riportato con se la mattina presto all’apertura del negozio.

Di fronte a questa ed altre incongruenze emerse durante il racconto, i Carabinieri hanno avuto forti dubbi sulla veridicità dei fatti finché la vittima, caduta in più contraddizioni, ha deciso di svuotare il sacco, spiegando ai militari di essersi inventato tutto per farsi rimborsare dall’assicurazione, in considerazione delle difficoltà economiche in cui versava negli ultimi tempi. La confessione resa, probabilmente, alleggerirà dal punto di vista delle responsabilità penali la sua posizione, essendo stato denunciato per simulazione di reato e procurato allarme. I Carabinieri, infatti, piuttosto che proseguire nel servizio di pattugliamento, hanno dovuto trascorrere tutta la mattinata su un reato grave che desta allarme sociale, ma che in realtà non si è mai verificato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono stato rapinato", ma era tutto falso: denunciato commerciante

ModenaToday è in caricamento