rotate-mobile
Cronaca Polo Leonardo / Via Aristotele, 33

Da Marzo torna il Forum Eventi con cinque incontri letterari e musicali

Il Forum Eventi apre la sessione primaverile con Francesco Guccini. In cinque incontri ci saranno diversi scrittori e musicisti con ben quattro entrate gratuite ad esaurimento posti

Da Marzo comincia la seconda parte del calendario 2015 del "Forum Eventi". Da Domenica 1 marzo a Domenica 29 marzo il Forum Guido Monzani di Modena ospita storie, romanzi, saggi e, naturalmente, i loro autori, tra cui: Francesco Guccini, Roberto Vecchioni, Daniel Pennac, Fabio Gambaro, Lucia Annibali, Matilde D'Errico e il Premio Strega 2014 Francesco Piccolo

DOMENICA 1 MARZO. Primo incontro alle 17 con Marco Santagata, scrittore modenese, che presenta il suo ultimo romanzo “Come donna innamorata” (Guanda) conversando con un ospite d’eccezione: Francesco Guccini. Modera l’incontro un altro letterato modenese doc, Albeto Bertoni, mentre Andrea Ferrari leggerà alcuni brani del libro.

SABATO 7 MARZO. Il sabato successivo alle 21 è la volta dell’ “evento speciale Unicef”: Roberto Vecchioni si esibisce in concerto per sostenere i bambini orfani a causa del virus Ebola. I biglietti per la serata si possono già acquistare in tutte le Agenzie della Banca Popolare dell'Emilia-Romagna e presso il Comitato Unicef in Via Calle di Luca, 24 a Modena (ingresso 20 €). Nel corso della serata vengono assegnati i Premi RAGNO D'ORO AWARD ai modenesi che hanno onorato la loro città.

MERCOLEDI' 18 MARZO. Alle 21 sale sul palco Daniel Pennac, romanziere tanto popolare quanto riservato, insieme a Fabio Gambaro per presentare il suo ultimo libro, “L'amico scrittore” (Feltrinelli). Un libro in forma d’intervista in cui Daniel Pennac ripercorre la sua carriera di scrittore, dai primi noir della serie di Benjamin Malaussene fino a Storia di un corpo, passando per Come un romanzo, Ecco la storia e Diario di scuola.

SABATO 21 MARZO. Un doppio appuntamento tutto al femminile quello di sabato 21 marzo a partire dalle 17.30: Lucia Annibali e Matilde d’Errico, partendo dai loro recentissimi libri, parlano di amore e violenza. Una storia ormai nota a tutti quella di Lucia, che comincia a Pesaro, una sera di aprile 2013: 35 anni, avvocato, viene sfregiata con l’acido mentre rientra dalla palestra. A colpirla, due albanesi assoldati dall’ex fidanzato, avvocato come lei, ora in carcere con l’accusa di lesioni gravissime e tentato omicidio. Da allora, Lucia ha subito nove interventi. Indossa una maschera ma ha trovato la forza di reagire e di raccontare questa tragica esperienza nel suo libro “Io ci sono” (Rizzoli) per mostrare a tutte le donne che si può lottare e vincere persino contro la più devastante delle violenze.

DOMENICA 29 MARZO. Alle ore 17.30, è previsto un reading di Francesco Piccolo (Premio Strega 2014). “Momenti di trascurabile felicità” e “Momenti di trascurabile infelicità” sono due libri fratelli, che comunicano tra loro: “Ogni volta che ho letto dei Momenti in pubblico, mi sono reso conto che l’adesione totale della mia voce al personaggio che attraversa i due libri, è un modo per raccontarli ancora meglio”, spiega l’autore. Per questo proprio in occasione della pubblicazione di Momenti di trascurabile infelicità (Einaudi), Francesco Piccolo ha cominciato a girare l’Italia con un reading tratto dai due libri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Marzo torna il Forum Eventi con cinque incontri letterari e musicali

ModenaToday è in caricamento