rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Polinago

Frane e maltempo in Appennino: ancora smottamenti sulle strade provinciali

Continui cedimento del fondo stradale sulla sp 24 di Monchio di palagano a causa di una frana, mentre a Polinago sono terminati gli interventi di pulizia da massi e detriti scivolati sull'asfalto della sp 23 nei pressi del paese

Si è aggravata nel pomeriggio di martedì  2 aprile la situazione sulla strada provinciale 24 di Monchio di Palagano dove da alcuni giorni si circola a senso unico alternato causa del cedimento del fondo stradale provocato da una frana. Per scongiurare il rischio di una chiusura dell’arteria, la Provincia ha deciso un intervento urgente per sistemare gli avvallamenti e da mercoledì 3 aprile partono le operazioni per ridurre il carico di acqua accumulato all’interno del versante, al fine di renderlo maggiormente stabile. Attualmente la situazione è sotto controllo anche grazie ai ripetuti interventi da parte degli operatori della Provincia sulla sede stradale.

Nel frattempo a Polinago si è concluso un intervento di pulizia da massi e detriti scivolati dal versante sulla sede stradale della provinciale 23  vicino al paese. E sempre a Polinago sulla provinciale 33 un altro versante ha iniziato a muoversi a valle della strada vicino alla frazione di Ponte Brandola; la situazione è costantemente monitorata dagli operatori del servizio provinciale Viabilità.

Frane in Appennino

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane e maltempo in Appennino: ancora smottamenti sulle strade provinciali

ModenaToday è in caricamento