rotate-mobile
Cronaca Caduti in Guerra / Corso Canalgrande

Scortato in Tribunale dalla Polizia, detenuto esce dall'auto e fugge

L'uomo, arrivato stamattina dal Centro Rimpatri per un'udienza in corso Canalgrande, ha eluso la custodia degli agenti dileguandosi per le vie del centro

Gli è bastato un attimo di distrazione da parte dei poliziotti che lo avevano in custodia per dileguarsi attraverso le vie del centro e far perdere le proprie tracce. Protagonista di una rocambolesca fuga è stato un 34enne straniero, che oggi era stato accompagnato di prima mattina presso il Tribunale di Modena. Il nordafricano si trovava presso il Centro Rimpatri di Milano, dove era stato portato nelle scorse settimane dopo essere stato arrestato per reati inerenti lo spaccio di droga.

Oggi era in programma una udienza presso le aule di corso Casalgrande per decidere sulla misura cautelare a suo carico. Gli agenti della Polizia lo hanno accompagnato accanto al tribunale, ma nel momento in cui è sceso dall'auto di servizio, lo straniero è scattato repentinamente, iniziando a correre a più non posso e riuscendo a guadagnare la fuga.

I poliziotti hanno provato a inseguirlo, ma il fuggitivo è riuscito a far perdere le proprie tracce tra le vie del centro storico. Subito è stato lanciato l'allarme e sono iniziate le ricerche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scortato in Tribunale dalla Polizia, detenuto esce dall'auto e fugge

ModenaToday è in caricamento