rotate-mobile
Cronaca Corso Duomo

Fuga di gas in Corso Duomo, strada chiusa e negozi evacuati

Si rompe una conduttura sotto la sede stradale e il metano fuoriesce copiosamente. Strada chiusa al traffico e ai pedoni per due ore. Guasto riparato dai tecnici Hera

Una nube di gas si è sparsa questa mattina all'incrocio tra via Emilia Centro e Corso Duomo. Erano circa le ore 9 quando i passanti e i negozianti hanno avvertito il pungente odore provenire dal cantiere allestito ormai da mesi lungo il corso, dove si è aperta la falla in una tubatura.

A stretto giro sul posto è arrivata la Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco di Modena, che hanno rapidamente messo in sicurezza l'area. La strada è stata chiusa al passaggio di mezzi e pedoni e i negozianti e i residenti dei palazzi limitrofi sono stati evacuati per precauzione. Una procedura necessaria, che ha causato qualche malumore da parte dei commercianti, ma che fortunatamente è stata rapida e indolore.

I tecnici Hera hanno messo mano alle condutture danneggiate e hanno impegnato circa due ore per sanare il guasto, segando il tubo e chiudendolo. Non è stata specificata causa della fuga, che ha interessato una vecchia conduttura sotto la sede stradale, ma potrebbe essersi trattato di un involontario danneggiamento causato proprio durante i lavori. Poco prima delle ore 11.30 la viabilità è tornata regolare e i negozianti hanno potuto riaprire i loro esercizi commerciali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas in Corso Duomo, strada chiusa e negozi evacuati

ModenaToday è in caricamento