Funerali di mons. Lanfranchi, camera ardente nella cripta del Duomo

Apertura continuativa della Cattedrale per permettere la visita dei fedeli alla salma dell'Arcivescovo. Le esequie saranno giovedì alle ore 15, quando in Duomo è attesa una grande folla per l'ultimo saluto

L'Arcidiocesi di Modena e Nonantola ha fatto sapere che da domani sarà possibile per i fedeli modenesi fare visita alla salma di mons. Antonio Lanfranchi, deceduto oggi poco dopo le ore 13. La camera ardente dell'arcivescovo è infatti stata allestita nella Cripta della Cattedrale. Oggi alle 21 un primo momento di preghiera con una Veglia funebre.

 Domani 18 febbraio, la il Duomo aprirà alle 7 per la visita dei fedeli e resterà aperto ininterrottamente fino alla veglia delle ore 21. Giovedì, giorno del funerale, la Cattedrale sarà aperta per le visite dalle ore 7 alle ore 15, orario del rito  funebre presieduto dal cardinale Caffarra di Bologna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

Torna su
ModenaToday è in caricamento