rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Corso Duomo

Funerali del vescovo Lanfranchi, maxi schermi in Piazza e diretta tv

Predisposti per i fedeli che non troveranno posto in Cattedrale due schermi in Piazza Grande. Passaggio in corso Duomo dove c'è il cantiere. Aperte anche le porte della Pescheria e dei Principi

I funerali dell’arcivescovo di Modena monsignor Antonio Lanfranchi, in programma in Duomo giovedì 19 febbraio alle ore 15, potranno essere seguiti anche da due maxi schermi allestiti in piazza Grande. La decisione è stata condivisa tra Comune e Diocesi in ragione dell’elevato numero di fedeli previsto per la cerimonia. In questo modo anche chi non troverà posto in Cattedrale potrà partecipare alla celebrazione.

In corso Duomo, dove si stanno svolgendo lavori di riqualificazione, i lavori del cantiere saranno sospesi e verrà assicurato un passaggio della larghezza di tre metri che consentirà ai fedeli e alle autorità religiose presenti di accedere alla Cattedrale direttamente da via Sant’Eufemia. Oltre alle porte sulla facciata del Duomo, comunque, saranno aperte anche la Porta della Pescheria (sul lato settentrionale, via Lanfranco) e la Porta dei Principi (accesso da Piazza Grande).

Sarà mons. Luciano Monari, vescovo di Brescia, a pronunciare l'omelia nella liturgia funebre di mons. Antonio Lanfranchi. Nato a Sassuolo, divenuto vescovo a Piacenza-Bobbio, mons. Monari chiamò mons.Lanfranchi accanto a sé come vicario generale, incarico che ha ricoperto dal 1996 al 2003, anno in cui fu nominato Vescovo di Cesena-Sarsina.

L'intera celebrazione sarà invece presieduta dal cardinale Carlo Caffarra, Arcivescovo Metropolita di Bologna. La liturgia funebre sarà trasmessa in diretta da Antenna1-E' Tv e da Telepace.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali del vescovo Lanfranchi, maxi schermi in Piazza e diretta tv

ModenaToday è in caricamento