rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Castelfranco Emilia / Via Manzolino Ovest

Agricoltura, aumentano i furti nelle campagne modenesi

L'ultimo episodio a Manzolino di Castelfranco Emilia: sono state rubate due trattrici dal valore complessivo di circa 50 mila euro dall'azienda di proprietà di Paolo Pallotti

"Non basta un'annata critica per le imprese a causa del maltempo, ora c'è una recrudescenza dei furti nelle campagne, si tratta di una vera e propria emergenza che ha risvolti economici importanti". È un grido di dolore quello lanciato da Cristiano Fini, presidente Cia di Modena, lanciato dopo l'ondata di furti che si è abbattuta lo scorso fine settimana su alcune imprese agricole modenesi.

"Mi è stata segnalata la sottrazione di due trattrici dal valore, complessivamente, di circa 50mila euro da una azienda di Manzolino di Castelfranco Emilia - ha raccontato Fini - e i malviventi, prima di impossessarsi dei mezzi, hanno abbandonato nell'area cortiliva dell'impresa una cisterna di gasolio vuota, evidentemente rubata in un'altra azienda". Secondo il presidente regionale della confederazione degli agricoltori, tali episodi "sono sempre più frequenti e si va da frutta e verdura ancora in campo al prosciugamento delle cisterne di gasolio, fino alla razzia di mezzi meccanici e fitofarmaci dal valore di migliaia di euro".

Per quanto concerne l'azienda di Manzolino, di proprietà di Paolo Pallotti, si tratterebbe del terzo furto subito nel giro di pochi mesi, "ma situazioni analoghe sono segnalate in tutta la Provincia e in forte aumento". L'associazione ha esortato le forze dell'ordine a perserverare nel monitoraggio delle campagne, sempre più bersagliate da malviventi "che rischian di mettere a repentaglio anche la sicurezza di chi spesso abita in
aree isolate".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura, aumentano i furti nelle campagne modenesi

ModenaToday è in caricamento