rotate-mobile
Cronaca Pavullo nel Frignano

Razzia di prodotti cosmetici, coppia bloccata dopo il terzo furto

Due colpi a Pavullo e uno a Formigine, ma i Carabinieri hanno intuito i movimento sopsetti e fermato i due giovani, recuperando il bottino

L'intuito dei Carabinieri di Pavullo ha permesso di interrompere la scia predatoria d una coppia di 29enni e di recuperare una notevole quantità di refurtiva. E' accaduto nel capoluogo del Frignano intorno alle ore 14 di ieri, quando una pattuglia ha notato la coppia che si stava allontanando frettolosamente dal parcheggio antistante un negozio di prodotti per l'igiene.  

I militari hanno deciso saggiamente di fermare l'auto per un controlli, scoprendo che all'interno del veicolo si trovava una grande quantità di prodotti cosmetici di vario genere. L'accertamento svolto sul momento ha permesso di ricostruire il furto appena andato in scena, individuando la merce sottratta dai due ladri qualche minuto prima.

Tuttavia, a bordo dell'auto vi erano molti altri prodotti di diversa provenienza. Da qui l'indagine per ricostruire la provenienza di quella che è poi stata accertata essere refurtiva prelevata in due altri negozi: uno sempre a Pavullo e l'altro a Formigine. Il valore dei cosmetici sottratti è stato quantificato in circa 2.700 euro.

I due 29enni sono quindi stati tratti in arresto con al'accusa di furto pluriaggravato e continuato in concorso. Dopo una notte in cella, questa mattina i due arrestati sono stati condotti davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia di prodotti cosmetici, coppia bloccata dopo il terzo furto

ModenaToday è in caricamento