rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Sassuolo / Via Pia

Furti in un negozio di vestiti, le telecamere incastrano tre giovani

Un commerciante ha consegnato alla Polizia di Sassuolo le registrazioni all'interno del proprio negozio, permettendo di individuare tre ragazzi che erano riusciti a rubare alcuni capi d'abbigliamento. Denunciati a piede libero

Individuati e denunciati in stato di libertà  dagli agenti del Commissariato di  Sassuolo tre giovani che avevano perpetrato un furto ad un negozio di abbigliamento in via Pia. 

Il proprietario accortosi dell’ammanco di merce, grazie a quanto ripreso dal sistema di video sorveglianza, ha individuato due giovani: mentre uno fungeva da palo tenendo sott'occhio i comportamenti della commessa, l’altro prelevava dei capi di abbigliamento e lì nascondeva all’interno del giubbotto. 

Visto che non era la prima volta che il commerciante subiva furti, si è recato presso il Commissariato di Polizia per effettuare le denuncia e consegnare agli agenti l’immagine della video sorveglianza. I controlli straordinari all’interno dei locali pubblici delle ultime settimane hanno portato al riconoscimento degli autori, entrambi di origine marocchina e residenti uno a Sassuolo e l’altro nel reggiano, con precedenti per altri furti. Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per furto aggravato in concorso.

Inoltre, nell’analizzare le immagini, gli investigatori del Commissariato hanno individuato un altro giovane che nella mattinata aveva effettuato un altro furto di abbigliamento. Anche quest’ultimo, appena maggiorenne e residente a Sassuolo, è stato convocato presso gli uffici di via Martiri delle Foibe, dove è stato denunciato per furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in un negozio di vestiti, le telecamere incastrano tre giovani

ModenaToday è in caricamento