rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Cavezzo

Furti e occupazioni abusive: garage presi d'assalto nella Bassa

Nonostante il fine settimana pasquale, diversi episodi di degrado hanno avuto luogo a Carpi e a Cavezzo con occupazioni non autorizzate e furti di attrezzi da giardinaggio che hanno costretto all'intervento l'Arma dei carabinieri

Con un gioco di parole alquanto ritrito, potrebbe essere definito come "di passione" il fine settimana pasquale appena trascorso per i garage e i box auto della Bassa Modenese. I carabinieri sono dovuti intervenire in più di un'occasione su segnalazione dei cittadini per ripristinare l'ordine. Sabato mattina, a Carpi, i militari dell'arma hanno eseguito controlli presso i garage di alcune abitazioni nel quartiere di via Unione Sovietica per verificare l’eventuale presenza di extracomunitari irregolari. Dal sopralluogo è emersa la presenza abusiva di tre tunisini, in regola con i documenti di soggiorno, che si erano di fatto “appropriati” di un garage in disuso di proprietà di un 65enne carpigiano, apponendovi materassi su cui dormire. I tre sono stati denunciati ed allontanati dal territorio comunale. La scorsa notte, a Cavezzo, sempre l'Arma ha tratto in arresto due tunisini per furto all'interno in un garage. Verso l’1.30, gli operatori avevano notato la presenza di due persone all’interno di un box auto e hanno sorpreso due tunisini che stavano prelevando attrezzatura da giardinaggio, trapani e oggetti vari. Dopo essere stati bloccati, sono stati arrestati e questo pomeriggio andranno a processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti e occupazioni abusive: garage presi d'assalto nella Bassa

ModenaToday è in caricamento