Scassina l'auto della moglie di un poliziotto, scoperto e arrestato

E' accaduto ieri a Sassuolo, dove un agente fuori servizio ha bloccato il ladro davanti a casa. Il giudice ha disposto il divieto di dimora nella nostra provincia

Un Sovrintendente della Polizia di Stato del Commissariato di Sassuolo è stato chiamato ad un intervento inaspettato mentre era fuori servizio. E' accaduto ieri, quando l'agente si trovava a casa: dalla finestra ha notato che a bordo dell'automobiel della moglie, una Toyota Yaris, si trovava uno sconosciuto. L'auto, parcheggiata in strada era regolarmente chiusa, quindi tutto faceva presagire un tentativo di furto.

Il poliziotto, uscito di casa, è riuscito a bloccare lo sconosciuto, mentre era intento a rovistare nel cassetto portaoggetti, seduto sul lato guida e proteso sul sedile passeggero. Vistosi scoperto, il malvivnte ha cercato di guadagnarsi la fuga, ma durante la colluttazione l'agente ha avuto la meglio ed è riuscito a trattenere il ladro fino all'arrivo dei colleghi in servizio.

La pattuglia della Volante ha preso in consegna lo straniero, un marocchino 33enne pregiudicato per reati in materia di stupefacenti e furto, che per altro risultava già sottoposto all’obbligo di firma. L'uomo è stato tratto in arresto per tentato furto e  resistenza a pubblico ufficiale.

All’interno del marsupio che aveva con sè sono stati trovati un cacciavite e una torcia a LED in plastica. Quest'oggi, dopo una notte in cella, il 33enne è stato processato per direttissima e condannato alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Coronavirus, il calo si conferma anche oggi. Solo 191 casi a Modena

Torna su
ModenaToday è in caricamento