Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via Cesare Costa

Furto sulle auto in sosta, ladro in manette nel cuore della notte

Un pluripregiudicato di 41 anni è stato arrestato dalla Volante in via Cesare Costa: i residenti avevano sentito il rumore di vetri in frantumi. Refurtiva recuperata

Durante la notte appena trascorsa la Squadra Volante è riuscita ad assicurare alla giustizia, per l'ennesima volta, un italiano di 41 anni, con alle spalle una lungalista di precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio. L'uomo è stato fermato non distante da via Cesare Costa, zona San cataldo, dove poco prima aveva commesso un doppio furto ai danni di due auto parcheggiate lungo la strada.

E' stato un residente dal "sonno leggero" a sentire intorno alle ore 4 l'inconfondibile rumore di un finestrino rotto e a dare l'allarme alle forze dell'ordine. La pattuglia della Polizia inviata sul posto ha accertato che il furto consumato sulle due vetture e si è messa sulle tracce del malvivente, che è stato rintracciato dopo qualche minuto.

L'uomo aveva con sè una piccozza da muratore e un altro oggetto utilizzato per infrangere i vetri e anche un paio di occhiali da sole e altri oggetti di scarso valore frutto del raid appena compiuto. La refurtiva è stata riconsegnata ai proprietari, mentre il 41enne è stato arrestato con le accuse di furto aggravato e di porto di oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sulle auto in sosta, ladro in manette nel cuore della notte

ModenaToday è in caricamento