rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Via Milano

Via Milano: topo d'automobili arrestato dalla Polizia

A finire in manette un 47enne napoletano: l'uomo, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, era solito rompere i finestrini e fare razzia degli oggetti a bordo delle auto in sosta

Purtroppo per loro, i residenti di via Milano e dintorni conoscono molto bene il modus operandi: finestrini rotti ed effetti personali rubati. Che l'auto sia parcheggiata in cortile o in strada, poco importa al ladro di turno. Così faceva anche il 47enne napoletano tratto in arresto nelle scorse ore dalla Polizia di Stato con l'accusa di furto aggravato e danneggiamento. Scoperto da un cittadino, il malvivente era impegnato a rovistare all'interno di un'auto parcheggiata proprio lungo via  Milano. Giunti sul posto grazie ad una telefonata al 113, l'uomo è stato immediatamente individuato e bloccato: con sé, nascosti all’interno di un marsupio, un paio di occhiali da sole di valore e un navigatore satellitare. Poco distante dal luogo dell'arresto era parcheggiata una vettura con la portiera aperta ed il vetro di una portiera infranto. Gli agenti hanno accertato che il 47enne aveva a proprio carico numerosi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio e che poco prima si era reso responsabile del reato di danneggiamento su un’altra auto parcheggiata nella vicina via Legnano. Accompagnato in Questura, il malvivente è stato trattenuto presso le locali celle di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Milano: topo d'automobili arrestato dalla Polizia

ModenaToday è in caricamento