menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Recuperati camion e materiale rubati a Ravenna e Sassuolo, l'autista fugge nei campi

La Polizia ha rintracciato a Fiorano il veicolo, rubato in Romagna. A bordo la refurtiva di un colpo in un'azienda sassolese

La Polizia di Stato ha recuperato un camion rubato in provincia di Ravenna e materiale, anch’esso oggetto di furto, di proprietà di un’azienda di Sassuolo produttrice di forniture industriali. Nella serata del 2 febbraio scorso, a seguito di segnalazione di un furto perpetrato presso l'azienda sassolese, la Squadra Volante del Commissariato  si è messa subito alla ricerca dei ladri e, grazie anche ad una strumentazione GPS installata all'interno dei tubi in gomma con anima in metallo che erano stati rubati, è riuscita a tracciare i movimenti della merce, la cui ultima posizione risultava nel comune di Fiorano Modenese.

Giunti in via Stazione a Fiorano, gli agenti hanno individuato un autocarro sospetto. L'autista, accortosi della presenza della Polizia, nel tentativo di sottrarsi al controllo, è entrato nel cortile di una ditta, urtando con la parte destra della cabina il muro di cinta; quindi, ha abbandonato il mezzo ed è scappato nei campi.

All’interno del mezzo, come detto rubato in Romagna, sono state rinvenute stipate diverse matasse di tubo in gomma di proprietà dell’azienda di Sassuolo. Sia l'autocarro che il materiale sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari. Sono in corso indagini per risalire all'identità del ladro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento