menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bar Arcobaleno, quinto furto in poco più di un mese nel "Punto Città Sociale e Sicura"

Anche la scorsa notte i ladri sono entrati a seguito di un'effrazione a hanno rubato cibo e bevande dal locale che affaccia sul parco XXII Aprile

In circa un mese e mezzo i ladri hanno visitato per ben cinque volte il bar Arcobaleno, il locale di via Toniolo gestito dalla cooperativa sociale Il Megafono. La scorsa notte ignoti hanno forzato la porta e una volta all'interno hanno rubato bibite e snack: un furto di lieve entità che però si va a sommare ai quattro già subiti da inizio febbraio, che disegnano un quadro piuttosto preoccupante in un'area già critica.

Il bar è infatti snodo importante per i frequentatori del Parco XXII Aprile, che qualche mese fa è stato "marchiato" dal comune quale Punto Città Sociale e Sicura", proprio per sottolineare la funzione di presidio di vivibilità del locale, animato negli anni da cooperative e gruppi di volontariato, con precise finalità etiche (non si servono alcolici) e di inclusione sociale.

Purtroppo, però, aldilà della targa che campeggia sopra l'ingresso, la "Città sicura" è ancora lungi dall'essere realtà e quella zona, già nota per i problemi di spaccio di droga, è ora meta anche di sbandati che approfittano del negozio per rifornirsi di cibo e bevande durante la notte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Emilia-Romagna 1.208 nuovi positivi, di cui metà asintomatici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento