rotate-mobile
Cronaca Piazza Dante Alighieri

Furto di bicicletta e razzia di vestiti da Mango, giovane in arresto

In piena notte due stranieri sono stati individuati da una Volante della Polizia di Stato mentre cercavano di rubare una bicicletta nel piazzale della stazione. Uno dei due è fuggito, l'altro è stato fermato con ulteriore refurtiva

I movimenti sospetti di due cittadini stranieri in piazza Dante, di fronte alla stazione dei treni, non sono sfuggiti agli agenti della Squadra Volante, che questa notte sono passati in zona nel consueto pattugliamento della città.  I due individui, intorno alle ore 3, stavano armeggiando attorno ad una delle tante biciclette posteggiate nella piazza, con il chiaro intento di appropriarsene.

L'intervento dei poliziotti ha messo in fuga i due ladri: uno dei due è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre il secondo è stato inseguito e bloccato dagli agenti. La sua fuga è stata resa più difficoltosa anche da un borsone pieno di vestiti, che ad un approfondimento  sono risultati rubati. Si trattava infatti di una decina di capi d'abbigliamento ancora provvisti di placchette antitaccheggio, che erano stati trafugati dal negozio Mango di via Emilia Centro.

Per questo motivo lo straniero, un indiano di 23 anni, è stato arrestato e ha passato il resto della notte in cella. Di fronte al giudice dovrà rispondere delle accuse di furto aggravato in concorso, ma anche di ricettazione.

Nel corso della serata inoltre, si è registrato l'ennesimo furto ai danni di un edificio scolastico. I “soliti ignoti” hanno infatti forzato una porta di emergenza alle scuole medie Cavour di via Amundsen, danneggiando poi il distributore automatico di bevande per intascare le monete. Indaga la Polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di bicicletta e razzia di vestiti da Mango, giovane in arresto

ModenaToday è in caricamento