rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Ciro Menotti / Viale Virginia Reiter

Ennesimo furto di bici, sorpreso e arrestato in viale Reiter

Arrestato, e poi liberato stamane, un 31enne tunisino. Gli agenti della Polizia di Stato lo hanno arrestato mentre cercava di tranciare una catena per rubare una bici nei pressi di Largo Garibaldi

Nel corso della notte è stato tratto in arresto a Modena un cittadino straniero, H.G., nato in Tunisia nel 1984, con l’accusa di tentato furto aggravato. L’uomo è stato sorpreso in viale Reiter mentre era intento ad armeggiare nei pressi di alcune biciclette, comunemente agganciate ad una rastrelliera.

Alla vista degli agenti della Volante lo straniero ha cercato di allontanarsi per far perdere le proprie tracce, ma i poliziotti sono riusciti a bloccarlo. All’interno dello zaino in suo possesso sono stati rinvenuti una tenaglia in ferro ed un seghetto, utilizzati poco prima proprio per tagliare la catena.

Il magrebino, con precedenti per furto ed altro, è stato accompagnato in Questura e trattenuto per la notte nelle celle di sicurezza. Processato con rito direttissimo in mattinata,  è stato condannato a 3 mesi di reclusione e rimesso in libertà. Gli agenti hanno anche posto sotto sequestro la bicicletta (da donna) utilizzata dall’uomo e con cui aveva tentato di sfuggire al controllo di Polizia, poiché di dubbia provenienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo furto di bici, sorpreso e arrestato in viale Reiter

ModenaToday è in caricamento