rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Baggiovara

Deruba gli altri pazienti del reparto, arrestato all'ospedale di Baggiovara

Era ricoverato per problemi di tossicodipendenza e ne ha approfittato per sottrarre i cellulari a tre degenti, nascondendoli nel controsoffitto del bagno. Smascherato dalla Polizia

Alcuni giorni fa tre diverse persone ricoverate presso il reparto Diagnosi e Cura dell'ospedale di Baggiovara sono state accomunate un'altra sorte poco piacevole: i rispettivi telefoni cellulari sono spariti. Il fatto è stato denunciato al posto di Polizia interno al nosocomio ed è sembrato subito evidente che un'unica mano avesse perpetrato i tre furti. Dopo alcuni accertamenti i poliziotti sono riusciti a venire a capo della vicenda.

Il colpevole è stato individuato senza la necessità di spostarsi: i sospetti sono infatti ricaduti su un 24enne modenese a sua volta ricoverato in quel reparto. Si tratta di un giovane già noto alle forze dell'ordine, arrestato qualche tempo fa a Parma in seguito ad una rapina e ancora in regime di libertà vigilata. Purtroppo sono altrettanto noti i suoi problemi di tossicodipendenza, che lo avevano portato ad un nuovo ricovero.

La prova schiacciante è arrivata quando gli agenti sono riusciti a recuperare la refurtiva. Il 24enne aveva infatti nascosto i tre smatphone – del valore complessivo di circa 1.300 euro – in una porzione del controsoffitto del bagno. Per lui è scattato l'arresto con l'accusa di furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deruba gli altri pazienti del reparto, arrestato all'ospedale di Baggiovara

ModenaToday è in caricamento