Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Strada Bellaria

Smonta le coperture da un tetto le riutilizza nel campo nomadi, 28enne denunciato

I Carabinieri hanno ritrovato i pannelli rubati da un'abitazione privata presso la microarea cittadina, incastando così un giovane pluripregiudicato

I Carabinieri della Compagnia di Modena sono venuti a capo di un furto che si era verificato lo scorso 29 agosto adi danni di una donna di 57 anni residente in città. La signora si era infatti resa conto di essere stata derubata di oggetti insoliti, vale a dire i pannelli sistemati a copertura di un capanno degli attrezzi nella sua proprietà. Le coperture erano state rimosse senza che però i ladri rubassero altre cose.

Le indagini hanno condotto i militari fino nella zona di via Bellaria, dove è stata perquisita la microarea occupata da famiglie nomadi. Il mistero è stato risolto, dal momento che all'interno del campo sono stati ritrovati i pannelli rubati, che nel frattempo erano stati reimpiegati dagli occupanti dell'area.

Del furto dovrà rispondere nello specifico un 28enne residente nell'area, già noto per una lunga lista di precedenti, che è stato denunciato a piede libero. Le coperture sono state nuovamente smontate e restituite alla legitima proprietaria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smonta le coperture da un tetto le riutilizza nel campo nomadi, 28enne denunciato

ModenaToday è in caricamento