Autotrasportatore derubato a Carpi, rintracciata la refurtiva e denunciato un 22enne

Il furto si era verificato mercoledì mattina durante una consegna. Grazie al segnale gps del palmare rubato, i Carabinieri sono riusciti ad incastrare un noto pregiudicato

Il 17 aprile, intorno alle 10.45, un autotrasportatore era stato vittima di un furto mentre stava effettuando una consegna in via Rovighi a Carpi. Nel breve lasso di tempo in cui il mezzo era stato incustodito, qualcuno era riuscito a forzare il portellone e ad impossessarsi di due oggetti contenuti nell'abitacolo, il borsello con tutti gli effetti personali del lavoratore e il palmare aziendale attraverso il quale vengono gestite le consegne. Il furto è stato denunciato ai Carabinieri da parte della ditta di trasporti, che ha poi collaborato attivamente con l'arma nelle ore successive.

Grazie al segnale Gps del dispositivo rubato è stato possibile seguirne le tracce, che hanno condotto i militari in via Zuanna, dove è stato individuato un giovane sospetto. Si trattava di un 22enne di origine marocchina, ben noto ai carabinieri per una serie di precedenti e per problemi di tossicodipendenza. Il ragazzo sembrava "pulito", ma facendo squillare il palamere è stato possibile individuarlo nel cassonetto della spazzatura nel quale il giovane ha poi ammesso di averlo gettato.

Il ragazzo ha collaborato con i militari, accompagnandolo in seguito in via Ramazzini, dove ha fatto trovare il borsello rubato. La refurtiva era stata nascosta fra la vegetazione, ma era ancora tutta presente, ad eccezione di 250 euro in contanti che erano evidentemente già stati spesi. Non potendo dimostrare la colpevolezza del nordafricano per l'atto del furto, il 22enne è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Turista multato per l'accesso in Ztl, arriva alla Municipale un assegno dalle Hawaii

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

Torna su
ModenaToday è in caricamento