rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca San Prospero

San Prospero: ruba il portafogli al custode del cimitero, arrestato

L'uomo, accortosi del malvivente che usciva dal suo ufficio, ha chiamato subito il 112 e una pattuglia della Stazione dei Carabinieri che transitava in zona è riuscito ad intercettare il ladro

Ieri pomeriggio, durante la chiusura del cimitero di San Prospero, un 33enne è atteso che il custode uscisse dal proprio ufficio per introdurvisi e rubargli il portafogli riposto nella giacca lasciata su una sedia e rovistando nei cassetti. Il custode, accortosi dell’uomo che usciva dal suo ufficio ha chiamato subito il 112 e una pattuglia della locale Stazione Carabinieri che transitava in zona è riuscito ad intercettare il ladro che si era appena disfatto del portafogli lanciandolo in un campo attiguo, dopo aver preso la somma contante di 350 euro. Bloccato dai militari, l’uomo è stato arrestato e il maltolto restituito alla vittima. Ora sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se la stessa persona si sia resa responsabile di altri furtarelli di portafogli avvenuti nelle zone limitrofe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Prospero: ruba il portafogli al custode del cimitero, arrestato

ModenaToday è in caricamento