Furti delle elemosine nella chiesa di San Felice, incastrato un 17enne

Il ragazzo è stato individuato dai carabine l'autore di una serie di furti avvenuti lo scorso novembre

Nel mese di novemre 2019, per la precisione fra il 16 e il 25, si erano verificati diversi furti di denaro all'interno della chiesa parrocchiale di San Felice. I soldi erano stati prelevati dalle cassette per le offerte e il colpevole era rimasto ignoto. Almeno fino ai giorni scorsi. I Carabinieri di San Felice, infatti, sono riusciti a ricostruire quanto accaduto e hanno denunciato il presunto autore delle razzie.

Si tratta di un ragazzo di 17 anni, nato in Italia, che è stato denunciato alla Procura presso il Tribunale dei Minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento