Furto nella notte, un'esplosione devasta il bancomat della Bper di Pozza

Nella frazione di Maranello una banda di specialisti è riuscita a far saltare la cassa continua e a fuggire con il bottino. Indagano i Carabinieri

Ancora un colpo ad uno sportello bancomat della provincia di Modena. Dopo gli ultimi tentativi falliti, registrati in diverse aree del territorio, questa volta i criminali sono riusciti a condurre in porto i loro intenti malavitosi, compiendo un furto ai danni della filiale Bper di Pozza di Maranello. Intorno all'una della scorsa notte il paese è stato scosso da un'esplosione, che ha divelto il bancomat situato presso l'edificio di via per Vignola che ospita l'istituto di credito.

L'esplosione ha consentito ai ladri di accedere ai locali interni e manomettere il macchinario, asportando la cassa con il denaro. La deflagrazione ha causato diversi danni  alla struttura. Sul posto è intervenuta la vigilanza privata, seguita poi dai Carabinieri, ma al momento non vi sono tracce concrete dei malviventi, fuggiti con un bottino non ancora quantificato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate mute e squilli dalla Tunisia, anche a Modena boom di truffe "ping calls”

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

  • Sorpreso a bordo di un'auto rubata con un documento falso, arrestato un 38enne

  • Incidente senza gomme da neve? A Sassuolo si dovrà pagare "il disturbo" alla Polizia Municipale

Torna su
ModenaToday è in caricamento