rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Fratelli Rosselli / Via Fratelli Rosselli

Spaccate nei negozi, la zona di via Fratelli Rosselli nel mirino

Tre colpi negli ultimi giorni in altrettanti bar-pasticceria. Danni alle vetrate, ma bottini nulli o scarsissimi per i malviventi

Nel corso delle ultime nottate si sono verificati tre colpi in altrettanti locali posti lungo via Fratelli Rosselli, tre furti con spaccata dalle caratteristiche molto simili. Nella notte tra venerdì e sabato è toccato alla Pasticceria Floriana, nella sede storica in angolo con via Conco, mentre nella notte precedente era stata colpita la sede più nuova, quella che formalmente si trova in via Bologna.

Un duro colpo per la famiglia La Pietra, pasticceri storici conosciuti in tutta la città e che gestisce entrambi i locali. La tecnica è stata la medesima: un tombino utilizzato per sfondare la vetrata e garantirsi l'accesso al negozio. A colpire sarebbe stato un gruppo, probabilmente di ragazzi giovani, che in pochi secondi ha spaccato ed è entrato cercando di rubare quanto di valore si trovava all'interno.

Il bottino però è stato molto magro e in ambo i casi il vero danno è dovuto alla rottura degli infissi più che a quanto asportato. Il sistema di allarme è entrato in funzione dando l'allarme e le telecamere hanno ripreso i malviventi all'interno dei locali. Ma la banda è fuggita prima che le forze dell'ordine potessero intercettarla.

Due sere prima, tra lunedì e martedì, era toccato invece alla sede della Pasticceria Modenese in via Fratelli Rosselli (in foto). Anche qui era stato sfondato il vetro della porta di ingresso. In questo caso i ladri - due giovani ripresi dalle telecamere - erano fuggiti a mani vuote, trovandosi di fronte ad una cassa automatica di nuova generazione e al suono dell'allarme. Non si esclude che i colpi possano avere la stessa matrice.

I Carabinieri della Compagnia di Modena stanno svolgendo approfondimenti su questi e altri furti, consumati o tentati nei giorni precedenti, tutti commessi con il particolare modus-operandi di utilizzare tombini in metallo. I Carabinieri del Capoluogo hanno incrementato i servizi di prevenzione mediante specifici transiti delle pattuglie in servizio di prevenzione generale. I cittadini sono invitati a contattare immediatamente il 112.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccate nei negozi, la zona di via Fratelli Rosselli nel mirino

ModenaToday è in caricamento