rotate-mobile
Cronaca Via Emilia Centro, 86

Ennesimo furto da H&M, preso un taccheggiatore seriale

Un 38enne marocchino è stato fermato dopo un furto in piena mattinata nello store di via Emilia Centro. A casa nascondeva una trentina di capi d'abbigliamento, razziati in diversi negozi cittadini. Fuggito il complice

Si susseguono i furti nei negozi di grandi marchi d'abbigliamento aperti di recente in centro storico. Giovedì è stato nuovamente il turno di H&M, visitato da una coppia di nordafricani intorno alle ore 10 del mattino. Utilizzando una borsa schermata – creata artigianalmente con fogli di alluminio – i due stranieri hanno cercato di uscire dal negozio senza pagare tre maglie. 

La guardia all'ingresso si è però accorta di quanto stava accadendo e ha cercato di bloccare i due, che però sono riusciti a darsi alla fuga. Mentre uno ha fatto perdere le sue tracce, dividendosi dal complice, un altro è stato fermato da un equipaggio della Squadra Volante, che nel frattempo aveva accerchiato la zona per chiudere le vie di fuga.

Si tratta di un marocchino di 38 anni, che dopo il fermo in via Taglio è stato accompagnato in questura. Gli agenti hanno poi perquisito la sua abitazione, ritrovando almeno una trentina di capi d'abbigliamento rubati in diversi negozi della città. Tutta la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari, mentre il nordafricano è stato denunciato a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo furto da H&M, preso un taccheggiatore seriale

ModenaToday è in caricamento