rotate-mobile
Cronaca Sant'Agnese / Via Nuova Estense

Inseguimento sulla Nuova Estense, ladri abbandonano la refurtiva

Braccati dai Carabinieri dal bivio di Riccò fino a Torre Maina, un gruppo di malviventi a bordo di una Bmw 530d è stato costretto ad abbandonare il bottino in auto e a fuggire a piedi

Oggetti in oro, una televisione e il monitor di un computer. Questo quanto rinvenuto dai Carabinieri di Pavullo dopo avere inseguito e intercettato a Torre Maina, Maranello, una Bmw 530d risultata rubata a fine ottobre a Lazzise, Verona. L'auto aveva insospettito il personale dell'Arma impegnata in una serie di controlli sulla Nuova Estense. Dopo una breve fuga con le pattuglie alle calcagna e un posto di blocco pronto ad attenderli, i malviventi a bordo del Bmw sono stati costretti ad abbandonare il mezzo e a fuggire a piedi all'altezza di Torre Maina facendo perdere le loro tracce. La refurtiva recuperata a bordo dell'auto è stata in parte restituita ai legittimi proprietari.

"L’occasione - fanno sapere i Carabinieri - è utile anche per sottolineare che, per facilitarne il riconoscimento, le Forze dell’ordine pubblicano le immagini degli oggetti rinvenuti nel corso delle operazioni di polizia sui siti istituzionali. L’invito rivolto a quanti hanno subito un furto è quindi quello di consultare la pagina web dedicata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento sulla Nuova Estense, ladri abbandonano la refurtiva

ModenaToday è in caricamento