Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Viale Francesco Crispi

Furto al negozio h24 di viale Crispi, arrestato un 28enne

Il giovane straniero ha usato un sellino da bicicletta per sfondare la macchinetta cambiamonete dello shop già al centro di fatti di cronaca e polemiche politiche

Volente o nolente, il negozio Openshop24 di viale Crispi continua a far parlare di sè sulle pagine della cronaca. Dopo la multa per vendita di alcolici - nei distributori automatici - oltre l'orario consentito dal regolamento comunale, dopo il servizio di Striscia la Notizia e gli arresti per spaccio, dopo l'incursione pre-elettorale di Matteo Salvini, ora è il momento di un furto, commesso nel cuore della scorsa notte.

E' accaduto intorno alle 3.30, quando un cittadino di passaggio ha notato uno straniero armeggiare all'interno del locale al civico 38. Il giovane è poi uscito e ha staccato il sellino da una bici parcheggiata lì accanto, è rientrato e ha usato l'oggetto metallico per forzare la macchinetta cambiamonete. Poi si è allontanato con il bottino.

Il testimone ha avvertito le Forze dell'Ordine e una pattuglia della Volante ha raggiunto rapidamente viale Crispi, riuscendo ad individuare il ladro. Gli agenti lo hanno fermato e hanno recuperato le numerose monete che il giovane si era intascato, per una cifra totale pari a 56 euro. 

E' così finito in manette per furto aggravato un 28enne del Bangladesh, irregolare in Italia e con diversi precedenti. Questa mattina sarà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al negozio h24 di viale Crispi, arrestato un 28enne

ModenaToday è in caricamento