rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Spilamberto / Via Raoul Follereau

Ancora un'auto depredata, ladri di ricambi in azione a Spilamberto

Amara sorpresa per una famiglia residente alla periferia del paese: ieri mattina l'auto è stata ritrovata con diversi componenti esterni ed esterni asportati. Un furto fotocopia di quello della notte precedente a Sorbara, compiuto sempre su una Bmw

La banda di ladri-meccanici ha colpito ancora. Dopo aver messo a segno un furto a Sorbara di Bomporto, i malviventi si sono spostati più a sud di qualche chilometro, colpendo nella notte tra lunedì e martedì a Spilamberto. A denunciarlo è stata la stessa vittima della razzia, che in una zona residenziale di recente costruzione nell'immediata periferia.

Ieri mattina, quando la residente ha fatto per raggiungere l'auto parcheggiata in strada e accompagnare il figlio a scuola, si è trovata di fronte al triste spettacolo. Paraurti e fari anteriori asportati, finestrino rotto e plancia comandi saccheggiata, con il furto del volante, del computer di bordo e la manomissione del tunnel centrale con la leva del cambio.

Non si tratta del primo caso in zona, ma pare abbastanza evidente che la mano dei criminali sia la stessa che sta imperversando in provincia. L'auto presa di mira è ancora una volta una Bmw e le parti rubate sono sempre le stesse, segno che queste componenti sono particolarmente richieste sul mercato nero dei ricambi. Non si esclude per altro che questi ladri specializzati possano agire su precisa commissione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un'auto depredata, ladri di ricambi in azione a Spilamberto

ModenaToday è in caricamento