menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di rame, smontate grondaie alla stazione dei treni

Un danno da 10mila euro per le Ferrovie dello Stato, che dovranno sostituire ben 42 elementi in rame delle grondaie sulle tettoie del binario. Il furto venerdì notte alla stazione di Mirandola

Non deve essere certo stato un lavoro semplice quello dei ladri che nella notte di venerdì scorso, 28 luglio, hanno colpito alla Stazione dei treni di Mirandola. Con il favore dell'oscurità, in una stazione deserta, i malviventi hanno addirittura smontato in maniera certosina le grondaie in rame che si trovavano sulla copertura del binario numero 3.

Un bottino davvero consistente, che ammonta a ben 42 elementi del prezioso metallo rosso: 14 pluviali e 28 discendenti per un valore complessivo di quasi 10mila euro. Un danno che sarà in carico a RFI, la società di Ferrovie dello Stato che gestisce la stazione. Sul furto indagano i Carabinieri, così come su altri colpi analoghi che hanno interessato la provincia nelle ultime settimane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento