rotate-mobile
Cronaca Accademia Militare / Corso Vittorio Emanuele II

Forza il distributore e fa incetta di sigarette, denunciato

Un 48enne si è reso protagonista di un furto ai danni di un distributore automatico in corso Vittorio Emanuele II. Ma le telecamere hanno ripreso tutto e il noto criminale è stato raggiunto dalla Polizia, che ha anche recuperato alcuni dei pacchetti rubati

Nella notte fra il 25 e il 26 maggio scorsi, il distributore automatico di sigarette di corso Vittorio Emanuele II a Modena era stato alleggerito di una quarantina di pacchetti di “bionde”. Nessun segno di forzatura, ma un ammanco che ha consigliato ai gestori del bar attiguo di controllare i filmati delle telecamere esterne, per capire cosa potesse essere accaduto. La visione delle registrazioni è poi stata estesa anche alla Polizia di Stato, che ha ricevuto la denuncia dei titolari del distributore.

Gli agenti non hanno impiegato molto a risolvere il caso, dal momento che nelle immagini compariva in modo evidente il momento del furto, con un uomo corpulento che scuoteva a più riprese il macchinario per far cadere i pacchetti dai rispettivi alloggi. Un'operazione apparentemente agevole che era fruttata un buon bottino.

Gli agenti della Volante hanno riconosciuto però subito l'uomo inquadrato dalle telecamere, un 48enne italiano già noto per diversi precedenti, tra cui anche furti compiuti in città. I poliziotti lo hanno raggiunto presso la sua abitazione, dove la perquisizione ha permesso di ritrovare una trentina dei pacchetti rubati. L'uomo è stato denunciato a piede libero per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza il distributore e fa incetta di sigarette, denunciato

ModenaToday è in caricamento