rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Torrazzi / Via F. Malavolti

"Ci sono due auto sospette", furto sventato in via Malavolti

Un piccolo imprenditore vittima di un tentativo di furto nei giorni scorsi ha consentito alla Polizia di Stato di cogliere con le mani nel sacco tre cittadini stranieri. Rinvenuti e sequestrati diversi arnesi da scasso

Da qualche giorno era "sul chi vive" perché alcuni ladri avevano tentato di introdursi nella sua azienda e, per tale ragione, era estremamente guardingo e circospetto, un atteggiamento che fortunatamente ha permesso alla Polizia di Stato di denunciare a piede libero tre polacchi per tentato furto in via Malavolti. Lo spirito di osservazione dell'artigiano, infatti, ha consentito di scoprire i due malviventi in attesa del terzo: quest'ultimo, infatti, aveva tentato di introdursi in un'azienda di logistica conto terzi probabilmente per trafugare parti meccaniche di pregio. 

A indurre l'artigiano a contattare il 113 sono state due auto sospette (un'Audi e una Toyota) ferme a poca distanza dalla recinzione della ditta da depredare: giunti sul posto, gli operatori di Polizia sono riusciti a sventare il furto, grazie anche all’impianto di allarme scattato nei secondi immediatamente precedenti l’arrivo dell'equipaggio, e, grazie alla minuziosa descrizione dell'imprenditore, sono riusciti ad intercettare una delle due auto all’interno della quale sono stati bloccati i tre polacchi. A bordo sono stati rinvenuti e sequestrati arnesi atti allo scasso, ricetrasmittenti, torce e guanti. Accompagnati in Questura per gli accertamenti del caso, sono stati denunciati in stato di libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ci sono due auto sospette", furto sventato in via Malavolti

ModenaToday è in caricamento