menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una Vespa, riconosciuto e bloccato qualche ora dopo dalla polizia

Gli agenti della Volante hanno individuato in centro storico l'autore un furto avvenuto Strada Nazionale per Carpi. Il giovane, un noto pregiudicato, ha confessato il crimine e riconsegnato il mezzo che è stato restituito alla proprietaria

Un comportamento incauto come quello di parcheggiare lo scooter lasciando la chiave inserita stava per costare caro ad una donna che ieri mattina ha posteggiata la sua Vespa in Strada Nazionale per Carpi, a Modena. L'occhio attento e allenato della Polizia ha però risolto la situazione. 

Il motociclo era infatti diventato preda di un ladro, che vedendo la chiave nell'avviamento non si è fatto sfuggire l'occasione ed è partito in sella alla Vespa. La vittima del furto ha immediatamente allertato le forze dell'ordine e la Volante, dopo aver raccolto la denuncia, ha potuto visionare anche le immagini delle telecamere che riprendevano il malvivente in fuga.

Qualche ora dopo, intorno alle 11.45, una pattuglia stava transitando al limitare del centro storico per il normale giro di controllo: in via Bacchini, accanto all'Autostazione, gli agenti hanno notato un giovane vestito esattamente come quello immortalato poco prima dalla videosorveglianza. I poliziotti lo hanno bloccato dopo una breve fuga, tentata dallo straniero che nel frattempo si era reso conto di essere "osservato speciale".

Il giovane é stato così fermato ed identificato in un 24enne di nazionalità tunisina, già noto per altri crimini commessi sempre in città. Il nordafricano ha confessato quanto fatto in mattinata e ha consegnato le chiavi dello scooter ai poliziotti, indicando il luogo in cui lo aveva posteggiato, in via Notari.

Questa confessione ha fatto sì che il magrebino venisse accusato di furto aggravato, ma non essendoci la flagranza, se l'è cavata con una denuncia a piede libero. La Vespa è stata riconsegnata alla proprietaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento