Tentato furto al supermercato, coppia denunciata a Carpi

Due stranieri, sorpresi mentrerubavanoa vestiti, hanno strattonato una commessa per guadagnare la fuga. Individuati dalla Polizia

Nella giornata di ieri la Polizia di Stato di Carpi ha denunciato a piede libero un uomo ed una donna, entrambi di nazionalità marocchina e residenti nel carpigiano, per un tentativo di furto degenerato in rapina.

La coppia, all’interno di un negozio di un noto centro commerciale, aveva rimosso i dispositivi antitaccheggio di diversi capi di abbigliamento, per un valore di circa 1800 euro, con l’intento di rubarli. Sorpresi da una commessa, i due si erano dati alla fuga abbandonando la merce, strattonando la dipendente.

Le immediate indagini hanno permesso agli agenti del Commissariato di individuare i due fuggitivi, che dovranno ora rispondere davanti al giudice di tentata rapina impropria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

  • Coronavirus, risalgono i numeri in regione. A Modena quasi 500 casi

  • Chiama i vigili per spostare un auto in sosta davanti al cancello, ma il cartello era clonato

Torna su
ModenaToday è in caricamento