rotate-mobile
Cronaca San Damaso

Gemiti nel cassonetto, il Centro Fauna trova un sacco con 17 colombi

A San Damaso un gesto spregevole, che ha visto l'intervento dei volontari de “Il Pettirosso” che hanno salvato due dei 17 uccelli. Denuncia verso ignoti

La notte del 30 dicembre i volotnari del Centro Fauna “Il Pettirosso” sono stati chiamati da una pattuglia della Polizia di Stato. Gli agenti, infatti, avevano rinvenuto in un cassonetto del patume nella frazione modenese di San Damaso alcuni aminali ancora vivi. I loro gemiti avevano attirato l'attenzione degli agenti, che dopo aver scoperto che si trattava di piccioni, hanno chiesto l'intervento dei professionisti del soccorso animali.

All'interno dei un sacco nero vi erano infatti 17 colombi di cui 15 morti e due ancora vivi. “Il gesto è naturalmente condannabile anche se uno può pensare che siano solo piccioni – ha poi dichiarato il resposabile del Centro, Piero Milani - e per questo procederemo a fare denuncia per maltrattamento verso ignoti. Chi avesse notizie in merito si rivolga alla Questura di Modena. Auguri dal Pettirosso a tutta la gente civile di buona volonta' sia che siano amanti degli animali che non lo siano perchè questi sicuramente li rispettano ugualmente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gemiti nel cassonetto, il Centro Fauna trova un sacco con 17 colombi

ModenaToday è in caricamento