rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Carpi

Lauro Dotti miglior produttore di aceto della "Giostra balsamica"

Giunta al termine la terza edizione della Giostra Balsamica, l'evento carpigiano che vede sfidarsi le acetaie per potersi fregiare del titolo di migliore acetaia di Carpi

Circa settanta acetaie di Carpi e dell'Area Nord si sono sfidate durante la Giostra Balsamica, evento giunto alla sua terza edizione. Ben 110 gli aceti portati al palato di circa quaranta assaggiatori, che ne hanno valutato acidità e densità, nonché inevitabilmente il gusto.

E' stata senz'altro un'annata positiva per gli aceti di Carpi dato che ben il 60% degli aceti sottoposti agli assaggiatori ha riportato giudizi che andavano dal Buono, all'Ottimo fino all'Eccellente, a dimostrazione di una crescita della qualità del prodotto fin dalla sua gestione iniziale.

Alla manifestazione hanno partecipato, portando il loro saluto, il sindaco Alberto Bellelli, il Consigliere della Fondazione CR Carpi, Lella Rizzi e il GRan Maestro della Consorteria di Spilamberto ABTM, Luca Gozzoli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lauro Dotti miglior produttore di aceto della "Giostra balsamica"

ModenaToday è in caricamento