Cronaca

Giovane modenese aggredito a Riccione, rintracciato il malvivente

Si è conclusa fortunatamente bene la vicenda per una coppia di giovani modenesi aggrediti a Riccione mentre erano in sosta al semaforo

Brutta avventura per due giovani modenesi.

I Carabinieri di Riccione sono intervenuti ieri nel tardo pomeriggio in via Catullo dove un giovane modenese, in compagnia della sua ragazza,  fermo in prossimità dell’attraversamento pedonale a bordo della propria autovettur, era stato accerchiato da un gruppo di giovani nordafricani. 

Uno dei malviventi avvicinatosi allo sportello ha colpito il modenese al volto con un pugno, provocandogli una vistosa ferita all’arcata sopraccigliare sinistra, successivamente medicata dal personale 118 intervenuto  prontamente in loco.

I Carabinieri, raccolta la descrizione dell’aggressore hanno condotto una immediata attività di ricerca che ha consentito, nel corso della serata, di rintracciare ed identificare l’aggressore, la cui posizione è ora al vaglio degli inquirenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane modenese aggredito a Riccione, rintracciato il malvivente

ModenaToday è in caricamento