rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Processo Terremerse, assolto in Appello il fratello di Errani

E' stato assolto in Appello Giovanni Errani, fratello dell'ex Governatore, per il caso Terremerse. La sentenza ha previsto la revoca della confisca e del dissequestro dei beni e l'annullamento delle pene accessorie

E' stato assolto in appello Giovanni Errani, il fratello dell'ex Presidente della Regione Vasco Errani. In primo grado era stato condannato a due anni e sei mesi che ieri pomeriggio il giudice d'appello ha annullato spiegando con giustificazione: "Il fatto non sussiste". Con l'assoluzione sono state revocate la confisca e il dissequestro dei beni, bloccati per pagare le spese processuali e risarcire il danno subito dalla Regione in separata sede, e le pene accessorie. 

Il caso Terremerse ha stupito l'opinione pubblica con l'assoluzione di Giovanni Errani, che era finito in tribunale poiché secondo Scandellari: "La coop Terremerse ottenne indebitamente un finanziamento da un milione da viale Aldo Moro per costruire una cantina vinicola a Imola truccando le carte e facendo risultare i lavori finiti entro il termine fissato (30 maggio 2006), anche se la struttura era ben lontana dall'essere completata".

In realtà ad essere assolto non è stato solo Giovanni Errani, ma anche il progettista Gianpaolo Lucchi. Mentre il destino dell'ex Presidente Vasco Errani, lo ha visto inizialmente assolto in primo grado e poi un ribaltone all'Appello.  Ora l'ex Presidente attende il 17 giugno prossimo per la prima udienza in Cassazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Terremerse, assolto in Appello il fratello di Errani

ModenaToday è in caricamento