rotate-mobile
Cronaca Ospedale Universitario / Via del Pozzo

Sanità, l'ex dg Ausl respinge il taglio del premio produttività

Giuseppe Caroli, ex dg dell’Ausl di Modena, non ha accettato la proposta della regione di decurtare del 2% i premi di produttività ai dirigenti: la somma di 25.500 euro (il 17% dello stipendio annuale) verrà corrisposta interamente

In questo periodo di crisi, dove i tagli sono all’ordine del giorno, anche la regione si è impegnata in un piano di risparmio: tra le tante decurtazioni previste, una spicca sulle altre, e si tratta dell’invito a tutti i dirigenti sanitari delle Ausl regionali a rinunciare al 2%, si badi bene, non dello stipendio, ma del premio di produttività annuale. Iniziativa certamente anomala ma, si legge in una nota della regione, utile a “rafforzare nella popolazione l'immagine di una classe dirigente consapevole del proprio ruolo e che concorra a dare senso al concetto di equità”. 

PREMIO - Giuseppe Caroli, ex dirigente dell’Ausl di Modena, sostituito a fine maggio dalla dottoressa Mariella Martini, ha però deciso di voler percepire interamente il suo premio annuale di produttività, che ammonta a 25.500€ (il 17% dello stipendio annuale), non ritenendo evidentemente che ci fosse nulla di strano nel riscuotere ciò che gli spettava di diritto. La decisione, per quanto condivisibile e rientrante nel suo pieno diritto, non spicca però come simbolo di impegno e comprensione nei confronti dei tanti italiani, in particolare modenesi, che sono messi in ginocchio dalla crisi e, soprattutto, dalle conseguenze del terremoto.

PROBLEMA - Inoltre, sottolinea sempre la regione in una nota ufficiale, nonostante Caroli abbia meritato il premio di produttività per molteplici attività della Ausl, la sua dirigenza non è stata esente da criticità, infatti “l'azienda ha dimostrato difficoltà nel complessivo governo economico-finanziario e al pieno rispetto del vincolo di bilancio. L'equilibrio è stato raggiunto a seguito del riconoscimento a livello regionale di eccedenze di spesa rappresentate in corso d'anno".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, l'ex dg Ausl respinge il taglio del premio produttività

ModenaToday è in caricamento