rotate-mobile
Cronaca Spilamberto / Via Modenese, 238

Per la terza volta Guru Fashion alla conquista di Sanremo

Modena e Spilamberto a Sanremo grazie alla Guru Fashion. Davide Torricelli: "Le aspettative sono tante, ma essere riconfermato per la terza volta di seguito a un evento così importante è una prova tangibile del nostro impegno professionale e della passione per il nostro lavoro."

Grande soddisfazione per Modena, la Guru Fashion di Spilamberto per la terza volta va a Sanremo per curare gli artisti e gli ospiti del Festival. Un evento di respiro nazionale, che darà grande visibilità a Davide Torricelli e il suo staff coinvolti nel trucco e parrucco del Festival.

Guru Fashion è giunto alla terza conferma a Sanremo, ma lo stile di questo salone non è nuovo al mondo della televisione dato che era già giunta la chiamata anche a The Voice (programma musicale nato sulla base del format dell’omonimo programma olandese).

Visibilmente soddisfatto il titolare di Guru Fashion, Davide Torricelli: “Partecipare al Festival significa avere la possibilità di curare non solo gli artisti in gara e i vari ospiti, ma anche tutto ciò che ruota attorno alla manifestazione, dalle sfilate ai contest.” 
Naturalmente non manca la preoccupazione: “Le aspettative alla partenza sono sempre tante – prosegue Torricelli – perché questo mondo è davvero affascinante: è bello poter avere a che fare con persone che di norma guardi solo in televisione o per le quali sei disposto a pagare un biglietto per vedere il loro concerto”.

Non tutti però sono abituati a questi “palcoscenici” e infatti le luci saranno puntate soprattutto sulla nuova arrivata e vincitrice lo scorso anno del premio giovani talenti, Marta Falcone. La giovane collaboratrice del laboratorio di Guru Fashion però è determinata e non teme la pressione dell’evento. 
“Metterò tutta me stessa – racconta Marta - per difendere il titolo del concorso di acconciatura. Lo scorso anno avevamo a disposizione quindici minuti per truccare e acconciare una modella. Quando, alla dichiarazione del vincitore, ho sentito il mio nome, potete immaginare il vortice di emozioni che mi ha assalito. Una sensazione unica”.
Traspare la carica e la spinta di Torricelli per quest’occasione che non potrà farsi sfuggire: “Sono molto fiero di Marta, penso davvero che lei abbia una marcia in più nel suo lavoro. E devo dire che essere riconfermato per la terza volta di seguito a un evento così importante è una prova tangibile del nostro impegno professionale e della passione per il nostro lavoro. Sanremo è un’avventura degna di essere vissuta, perché capace di trasmettere sensazioni uniche al mondo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la terza volta Guru Fashion alla conquista di Sanremo

ModenaToday è in caricamento