rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Ciro Menotti / Viale Virginia Reiter, 66

Liceo Tassoni, hacker degli Emirati Arabi attacca il sito web 

Un pirata informatico, RxR HaCkEr, ha preso di mira il sito internet del liceo scientifico modenese, sul quale sono apparsi messaggi in arabo. Un “gioco” fatto alla luce del sole su cui ora indaga la Polizia Postale

Un'altra scuola modenese, come sempre più spesso accade, finisce nel mirino degli hacker. Si tratta del Liceo Scientifico Alessandro Tassoni, il cui sito web è stato preso di mira e “sabotato” nel giorno di Ferragosto. La home page è stata sostituita da una schermata nera, con l'immagine di un ragazzo che fuma una sigaretta e una citazione in lingua araba: “Ho cambiato il luogo in cui sono e quello che vedo intorno a me è diventata la mia vista”. E sotto la firma del pirata digitale e i riferimenti per contattarlo.

Niente misteriose minacce di agguerriti terroristi, dunque, ma un semplice “esercizio” di un noto hacker, RxR HaCkEr, che agisce dagli Emirati Arabi. Un'attività che avviene alla luce del sole, tanto che il pirata ed altri colleghi appartenenti a diversi “team” pubblicano online i video delle procedure di hackeraggio. Un fenomeno diffuso che negli anni ha mietuto molte vittime, senza tuttavia recare danni irreparabili agli archivi informatici, ma mettendo in luce la vulnerabilità di molti spazi web.

E' proprio il caso del sito del Liceo Tassoni, non nuovo a questa esperienza, ma anche di altre scuole come il 'Formiggini' di Sassuolo, il cui sito aveva riportato addirittura un video inneggiante all'ISIS.

L'episodio dello storico Liceo di Modena è stato per fortuna risolto in poche ore e il sito è tornato nuovamente consultabile. Pur trattandosi di un “gioco” che non ha avuto aspetti nocivi, il fatto si configura ugualmente come un reato, sul quale sarà chiamata ad investigare la Polizia Postale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Tassoni, hacker degli Emirati Arabi attacca il sito web 

ModenaToday è in caricamento