rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Cotechino e Balsamico, a New York l'hamburger di Bottura

Il chiosco di Shake Shack in Madison Square Park sfornerà 1000 panini ideati dallo chef modenese per celebrare il Columbus Day e il connubio tra la cucina modenese ed il fast food americano

Potrebbe far rabbrividire i puristi della cucina nostrana, ma altrettanto sicuramente farà impazzire il pubblico americano. Stiamo parlando di “Emilia”, l'ultima trovata culinaria d'oltreoceano progettata dallo chef Massimo Bottura ormai assiduo frequentatore dei palcoscenici newyorkesi. Si tratta nello specifico di un hamburger ideato da Bottura in collaborazione con la catena statunitense Shake Shak, che ha fatto del fast food di qualità la propria caratteristica distintiva.

Il panino sarà a disposizione in “tiratura limitata” il prossimo 13 ottobre, quando a New York si festeggerà il Columbus Day. Lo stesso chef modenese volerà nella grande mela e cucinerà nel chiosco di Madison Square Park, che sfornerà 1000 hamburger al prezzo di 8,95 dollari ciascuno. Tra le fette di pane Bottura e il collega di Shake Shack Mark Rosati hanno sistemato del Parmigiano-Reggiano mescolato direttamente alla carne LaFrieda, due rondelle di cotechino, salsa verde e maionese all'aceto balsamico di Modena.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cotechino e Balsamico, a New York l'hamburger di Bottura

ModenaToday è in caricamento