rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Piazza Dante Alighieri

Scomparso da Sassuolo, Henry Meglioli avvistato in stazione a Modena

Riconosciuto grazie alla maglietta gialla e all'automobile, una Peugeot 207 grigia, Meglioli sarebbe stato notato al fast food della stazione ferroviaria. Gli investigatori: "Fondamentale individuare la sua auto"

Proseguono senza sosta le ricerche di Henry Meglioli, l'imprenditore sassolese scomparso la settimana scorsa, da parte della Polizia di Stato. Stando a quanto riportato dalla Questura di Modena, il gestore di Cà Marta, nella giornata di sabato, sarebbe stato avvistato alla stazione ferroviaria di Modena. Riconosciuto grazie all'automobile (una Peugeot 207 grigia station wagon) e la maglietta gialla, Meglioli è stato segnalato, infatti, nei pressi del fast food di piazza Dante Alighieri. Proprio sull'auto utilizzata da Meglioli si concentra l'attenzione della Questura: "La Peugeot deve per forza essere guidata da qualcuno, per questo diamo maggiore credito agli avvestimenti dell'auto di proprietà", hanno fatto sapere gli investigatori, valutando come tutte da accertare i presunti avvistamenti che hanno avuto luogo a Spilamberto e Nonantola nelle scorse ore.  A dare filo da torcere a Polizia e familiari, inoltre, c'è anche la totale assenza di prelievi bancari, la mancanza di tracce telefoniche (il cellulare è staccato), così come l'inutilizzo di autostrade e Telepass. Nel frattempo, i familiari hanno avuto modo di organizzarsi e, dopo avere tappezzato di volantini l'intero territorio provinciale, hanno lanciato un gruppo su Facebook e hanno promosso una serata di volantinaggio allo Stadio Braglia in occasione del match di Serie B tra Sassuolo e Padova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso da Sassuolo, Henry Meglioli avvistato in stazione a Modena

ModenaToday è in caricamento