rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Via Divisione Acqui / Viale dello Sport

Parcheggio PalaPanini, Hera al lavoro per recuperare i rifiuti abbandonati

La multiutility è al lavoro per ripulire l'area adiacente la ferrovia, che negli ultimi giorni è diventata una discarica a cielo aperto. Segnalazioni di questo tipo possono essere inoltrate anche attraverso l'App "Il rifiutologo"

In riferimento alla dicarica che si è venuta a creare nell'area verde dei parcheggi del PalaPanini, segnalata ieri dalla Lega Nord, Hera evidenzia che le immagini pubblicate e la segnalazione effettuata si riferiscono a un caso sino ad oggi non noto all’azienda, nonostante le periodiche verifiche effettuate in quell’area spesso soggetta a casi di abbandono di rifiuti.

"Tutte le azioni per il ripristino del decoro urbano in zona sono state già pianificate e avranno luogo nel volgere di pochi giorni. Si desidera dunque ringraziare chi ha effettuato la segnalazione, dando modo a Hera di intervenire - scrive l'azienda in una nota - Al contempo è però doveroso precisare che il caso in questione si qualifica come scarico abusivo da parte di ignoti, e come tale è un gesto non solo vietato e sanzionabile, ma anche profondamente lesivo del decoro urbano e contrario alle più basilari regole della convivenza civile."

Un gesto ancora più incomprensibile se si considera che a poche centinaia di metri è disponibile la stazione ecologica “Calamita” alla quale tanto le utenze domestiche quanto quelle non domestiche possono conferire i rifiuti agevolmente: Calamita è aperta tutti i giorni con orario continuato 8 – 19, la domenica dalle 9:30 alle 12:30.

Rifiuti abbandonati in viale dello Sport - Modena 25/01/2016

Hera ricorda poi che servizi come le stazioni ecologiche e il ritiro a domicilio di rifiuti ingombranti sono gratuiti per i cittadini, pensati proprio per assicurare il massimo dell’igiene ambientale e del decoro urbano e coglie l’occasione per ricordare che per comunicazioni sull'abbandono di rifiuti è possibile rivolgersi al numero verde 800.999.500 o inviare una foto attraverso la APP gratuita Il Rifiutologo, disponibile per tablet e smartphone. 

Questi canali di contatto sono stati implementati da Hera proprio per un più efficace contrasto degli episodi di abbandono di rifiuti, e analoghe segnalazioni vengono quotidianamente effettuate dagli stessi operatori dell’azienda quando – come spesso accade per ragioni di sicurezza, di viabilità o perché il rifiuto abbandonato non è compatibile con la raccolta in atto - non possono scendere dal mezzo e provvedere direttamente. Sono oltre il 70%, su un totale di oltre 1.500 al mese, le segnalazioni che arrivano proprio dagli autisti, che così facendo contribuiscono ulteriormente a una città più pulita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio PalaPanini, Hera al lavoro per recuperare i rifiuti abbandonati

ModenaToday è in caricamento