rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Mirandola / Piazza della Costituente

Mirandola, il Giori Cafè riapre nello stabile ricostruito

Inaugurazione per un edificio completamente recuperato dopo il sisma 2012. Soddisfazione del sindaco Benatti

“É sempre una grande emozione vedere rinascere un pezzo della nostra Mirandola e del nostro centro storico”, così il Sindaco Maino Benatti questa mattina all’inaugurazione di un nuovo palazzo ricostruito in piazza Costituente. Si tratta del condominio che si trova al civico n. 41 (in angolo con via Verdi) e che ospita la sede completamente rinnovata del lounge bar “Giori Café” ed altri quattro appartamenti. 

Il palazzo aveva subito gravi danni con il terremoto del 2012 ed era stato classificato “E0”. Non era crollato (come altri edifici della zona) soltanto perché prima del sisma erano stati effettuati alcuni lavori di consolidamento ai solai. Nonostante i gravi danni i proprietari non si erano scoraggiati ed avevano incaricato due tecnici di Reggio Emilia (l’ing. Luca Tassoni e il geom. Luca Bianchi), che hanno presentato le pratiche Mude a maggio 2013. 

A novembre dello stesso anno è arrivata la “cambiale Errani” e dopo sei mesi di lavori (eseguiti dalla ditta Eurocostruzioni di Foligno) gli inquilini sono potuti finalmente rientrare. “Puntuale – come confermano dalla ditta esecutrice dei lavori – è stato il pagamento dei Sal (Stato avanzamento lavori), grazie anche alla collaborazione dell’ufficio tecnico comunal”. A seguire tutta l’opera di ricostruzione come amministratore di condominio è stato Giacomino Paltrinieri di Asppi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mirandola, il Giori Cafè riapre nello stabile ricostruito

ModenaToday è in caricamento