Botti di capodanno, in fiamme 28 cassonetti dei rifiuti

Intervebti dei vigili del fuoco a causa dei roghi che si sono verificati in tutta la provincia. In questi casi, quantomeno, non si sono riscontrati feriti. Danni ad un ostello in montagna

Come ogni notte di San Silvestro, i Vigili del Fuoco di turno non hanno potuto certo festeggiare, ma sono stati impegnati costantemente su tutto il territorio provinciale. Nel complesso sono stati effettuati 32 interventi nel corso della notte. La maggior parte - quasi la totalità - di questi ha riguardatoincendi a cassonetti della raccolta rifiuti: sono stati ben 28. Fortunatamente i danni sono stati limitati ai contenitori e non sono stati registrati feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento il danno più grave risulta quello scaturito da un incendio al tetto di un ostello. E' accaduto sulle montagne di Fiumalbo, in un'area particolarmente isolata nella valle delle Tagliole. Le fiamme hanno distrutto una porzione del tetto prima di essere messe sotto controllo dall'intervento dei pompieri. Nessuno degli ospiti ha riportato conseguenze fisiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento