Via Uccelliera, auto in sosta distrutta dalle fiamme

Vigili del Fuoco in azione ieri sera per spegnere l'incendio sviluppatosi nella parte anteriore di una Fiat 500L. Cause ancora sconosciute, indagini in corso

Ieri sera poco dopo le ore 20 Vigili del Fuoco di Modena sono stato allertati per intervenire in via Uccelliera, in zona Madonnina, dove un'autovettura stava andando a fuoco. L'auto, una Fiat 500L, era parcheggiata in strada in uno dei posteggi accanto al condominio del civico 81.

Le fiamme, probabilmente scaturite al di sotto del cofano motore, hanno consumato buona parte dell'anteriore del veicolo, rendendolo di fatto quasi irrecuperabile. I pompieri hanno evitato il peggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cause potrebbero essere di natura accidentale, come ad esempio un cortocircuito, ma non si esclude ancora nessuna pista. L'indagine è nelle mani della Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposta a settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento